mercoledì 27 ottobre 2010

Unghie fragili...rimedio? Olio e limone!

Image and video hosting by TinyPic

La fragilità delle nostre unghie può essere causata da carenze nutrizionali, da allergie, da lavaggi frequenti delle mani, da malattie o dal vizio di tenere le mani in bocca smangiucchiando le nostre povere unghie. 

Cominciamo a capire cosa non va nella nostra alimentazione, quindi apportiamo la giusta quantità di vitamine e sali minerali (mangiando frutta e verdura e bevendo molta acqua). Evitate il contatto con troppa acqua e detergenti aggressivi (quindi per le vostre pulizie di casa usate dei bei guanti di gomma). Ricordatevi che le mani devono essere sempre asciugate con cura (poiché l’umidità può favorire le micosi). Accorciate le vostre unghie con l’apposito strumento (magari NON con la forbicetta nè con la tronchesina) ed usate delicatamente una limetta non troppo dura. 

In giro è pieno di smalti indurenti, oli e creme che ci aiutano a far si che le nostre unghie non si spezzino e non si sfaldino, ma i rimedi naturali forse sono quelli più efficaci. 

Ecco un ottimo rimedio naturale:
Preparate una miscela composta da due cucchiai di olio extravergine d’oliva ed un cucchiaio di succo di limone (o meglio ancora qualche goccia di olio essenziale di limone), mescolate bene ed immergete le unghie per qualche minuto, oppure, aiutandovi con dei cotton fioc, massaggiatele per qualche minuto. Ma perché olio e limone?  È semplice, il limone schiarisce le unghie mentre l’olio funge da emolliente, idratante e rinforzante.

Per saperne di più  clicca qui


1 commento:

  1. grazie per il consiglio,lo proverò subito subito, io vorrei farle crescere ma sono fragili e si spezzano

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...